Fiorluca (maggio 2008)

Dimensioni: 50 x 70 – tecnica: pastelli + acrilico

Avevo fatto questo quadro e l’avevo donato in occasione della mostra benefica organizzata da Don Giuseppe Paggi, parroco della chiesa di S Fedele di Chiavenna, che si svolgeva da sabato 31 maggio a domenica 15 giugno, il ricavato era devoluto alla chiesa.

Dopo qualche giorno l’ho ritrato da questa manifestazione per mancanza di correttezza. Mi hanno fatto portare in esposizione la mia scultura “Vita spezzata”, dopo avergli spiegato cosa rappresentava ed il relativo significato, dicendo chiaramente di non farmela portare per niente.

Risultato: Dopo pochi minuti mi ha chiamato il prete dicendomi che una persona non la voleva, vado a riprenderla e mi si dice che va bene che non c’é più problema, quindi non l’ha porto via.

Dopo qualche giorno me la trovo coperta da un grande pannello, passo il giorno dopo é ancora coperta, quindi vado, ritiro la scultura ed il quadro.

Non é il modo di comportarsi, io credo molto nella parola data, nella sincerità, purtroppo questa società…

Galla… o gallina ? (3 aprile 2008)

Dimensioni: 50 x 70 – tecnica: pastello + acrilico

Ho fatto questo disegno lasciando perdere per qualche giorno la mia scultura “Incidente stradale e l’ho donato ad Angyyy ! (Angela Monticelli), in occasione della sua festa di compleanno (44) svoltasi venerdi 4 aprile 2008 presso il suo ristorante “Trattoria del Mercato” a Chiavenna.

So che gli piacciono i Galli, simbolo del suo ristorante e allora ho fatto questa composizione, mettendo il suo volto sul corpo di una gallina ma con i colori di un gallo, aggiungendole scarpe con tacchi a spillo per renderla più vamp.

Una composizione ironica e forse … un pò reale. Che ne dite ?

Disperazione (Dicembre 2007)

disperazione-modificato.jpg 

Dimensione: 30 x 24 – tecnica: pastelli duri + acrilico

Rappresenta un particolare di una mia scultura.

Donato ad Alessio Conforto di Poggiridenti, il quale con la sua grande esperienza in  informatica mi ha aiutato molto. Senza di lui non avrei potuto fare questo Blog, ne i  miei pieghevoli.

Grazie Alessio