“Piantata in asso” (dicembre 2011)

Dimensioni: 100 x 70 – Tecnica: olio figure, acrilico sfondo

Ringrazio Giulietta Del Prà che si é prestata ironicamente a farmi da modella per questo dipinto.
Le auguro di non essere mai e di non piantare in asso mai nessuno.
Una sera mentre ero al bar con Giulietta e Maria Cristina Rossano stavamo parlando di alcune persone lasciate e tirando in ballo questo modo di dire mi é venuta l’idea di realizzarla, quando si dice la casualità.

“Spacca palle” novembre 2010


dimensioni: 100 x 70 – tecnica: olio

Ho voluto rapresentare ironicamente questo modo di dire, premetto che non é mia consuetudine usare simili espressioni, mi piace rappresentare la società, chissà in quante famiglie si penserà questa frase.
L’idea é venuta a mio fratello ed io l’ho messa in pratica con la mia fantasia.
Io, materialmente che spacco le palle con punta e mazzotto, anche se realmente é la ragazza che le spacca.
L’aureola = Che santo sono a sopportarla.
Ringrazio Ilaria Zatta, la ragazza che si é prestata per questa realizzazione, di certo lei non é una Spacca palle ma una brava ragazza.

Concorso “Premio Terna 03” (ottobre 2010)

Ho partecipato al concorso artistico della “Terna”, con il dipinto “Corrente artistica”, vi sarei grato se gentilmente potreste aiutarmi dandomi il vostro voto.
Si potranno votare on-line le opere sino alle ore 18 di martedì 19 ottobre 2010 esprimendo una sola preferenza.
Il voto sarà anonimo.
Vi mando il link sul quale accedere alla votazione,
http://www.premioterna.it/#work/corrente-artistica-2

Cliccate su vota, inserite la vostra mail, dopo di che vi verrà mandata una mail con il link per la conferma del voto.

Se avreste problemi andate su opere in concorso e scrivete il mio nome o codice opera 9335, categoria Megawatt
Grazie in anticipo della vostra partecipazione, se potreste farmi aiutare anche da vostri amici mi fareste un piacere.

Mostra Banca Fideuram (20/9 al 18/10/10)


Se capitate a Sondrio andate a visitare la mia mostra personale (20/9 -18/10/10) presso la banca Fideuram in Via Lavizzari (zona Scarpatetti).
orari:
mattino 8,30 – 13
pomeriggio: 14,00 – 17,00
giorni di chiusura: sabato e domenica

Dopo circa una settimana ho dovuto cambiare la mia scultura “Vita spezzata” con “Metamorfosi” del coccodrillo.
Per alcune persone era troppo forte, bho! E’ una delle sculture più belle e significative che abbia fatto.
Sinceramente non capisco la gente, dimostra di aver paura della vita, di non avere una buona serenità in sé stessa.

“Essere in gamba” novembre 2009

Dimensioni: 100 x 70 – tecnica: olio su masonite

Ho semplicemente preso alla lettera questo modo di dire “Essere in gamba”, io… dentro la mia gamba.
L’ho fatto senza nessuna presunzione, penso solamente che una persona debba conoscersi bene avendo una autostima obbiettiva ed un amore reale per la vita.
Tutto questo aiuta ad apprezzare sempre di più la nostra esistenza e a sorridere alla vita.

Per la prima volta ho inserito uno sfondo paesaggistico, é una porzione del paese di Grottammare (Ancona), ho impiegato leggermente più tempo per realizzarlo rispetto agli altri.

Viva La vita.

“Incinto” (settembre 2009)

Dimensioni: 100 x 70 – tecnica: olio su medium density

Incinto blog 3

Sono sempre stato magro e da quando avevo circa 15 anni ho sempre pesato Kg 55. Sia che mangi tanto o poco il mio pesa resta questo.
Qiundi ho pensato ironicamente di rimanere “incinto”, visto che mi dicono molte donne che da quel momento mettono su Kili e non riescono a toglierli.
1 kilo a mese (9) da 55 a 64
Gli occhi sono quelli del bambino
Il trampolino per il parto naturale in acqua