Mostra Comune di Chiavenna (giugno 2015)

Il Municipio di Chiavenna diviene una galleria d’arte locale

Con l’iniziativa “Il Comune si veste d’arte locale” la Sala Giunta e l’atrio d’ingresso  (scultura in pietra ollare “Fusione dell’Uomo”) si sono trasformati in una piccola sala espositiva. Si inizia con le opere ironiche e fantasiose di Luca Salvadalena.

http://www.valtellinanews.it/articoli/Il-Municipio-di-Chiavenna-diviene-una-galleria-d-arte-locale-20150625/#.VY05vvnBeDc.facebook

ComuneBlog2

 Luca Salvadalena con l’assessore alla cultura Lorenza Martocchi

Scultura “Farfallone”

“Fuga di cervelli” – ” Scatto cerebrale – Ictus” aprile 2015

Ictusblog

Ictusblogi

Ictus blog

Ictusblogis

Materiale: legno di tiglio, colori acrilici

dimensioni: 53 x 34 x h 45

Mi piaceva realizzare in scultura un cervello. Ho pensato a quante persone, soprattutto giovani lasciano il nostro bel paese a causa di politiche sbagliate, quindi “Fuga di cervelli”

Come seconda descrizione ho pensato ad una gara di corsa, un corridore che sta partendo, sta scattando per essere primo.
Legando il cervello alla corsa mi é venuto in mente anche la malattia dell’Ictus quindi “Scatto Cerebrale” (Ictus)

Il colore del vestito l’ho fatto come se fosse un pigiama, ho pensato alla malattia e quindi all’ospedale, la lingua significa una presa in giro  ed una sconfitta nei confronti della malattia.

La scultura é esposta nel centro storico di Chiavenna nella vetrina dell’erboristeria “I Naturali” in Via Bossi 10.

CHE CERVELLONE!!!!!!

P.S Nella scultura e nella targhetta descrittiva é segnata come data di fine realizzazione marzo anziché aprile, era quasi finita a marzo poi ho avuto dei contrattempi che mi hanno fatto ritardare, avevo già inciso sulla scultura marzo e quindi non potevo rifarla.

 

Spirito Libero presenta “Ironia e Fantasia” martedì 16/12/2014 (oggi) Domaso (CO)

Blog

“Rinculo” “Visulo” “Orecchione” “Zoccola” “Piantata in Asso” “Mi hai rotto”
Luca Salvadalena è “Fuori come un balcone”! …. e potremo conoscerlo da vicino martedì sera a Domaso al Cafè Flambè ore 21 per una serata tra tutti coloro che hanno uno “Spirito Libero”

“Spirito Libero” presenta: “Ironia e Fantasia” con i lavori di Luca Salvadalena
Oggi alle 21.00
Cafè Flambè a Domaso

Serata “Rotary Club” Sesto San Giovanni (MI) martedì 17 giugno 2014

Rotary blog

Ho presentato i miei lavori artistici durante la serata del Rotary Club di Sesto San Giovanni (MI) martedì 17 giugno 2014 presso il Grand Hotel Barone di Sassj. Ho portato la scultura “Guardone” ed il dipinto “Can-diti” e ho proiettato i miei lavori. E’ stata una piacevole serata, ringrazio il Rotary Club e Davide Maria Pirovano che mi ha invitato.

Giovedi 28 marzo 2013

Mostra blog

Buongiorno, volevo avvisarvi che oggi alle 18 a Lugano nel centro storico in Via Carducci 1, angolo Piazza San Rocco ci sarà l’inaugurazione del negozio “Perspectiva Apparel Designe” dove espongo alcune sculture. Se vi capita di passare….. anche dopo questo giorno.

Buona Pasqua 

Mostra “Biennale di Sondrio” da sabato 19 a domenica 27 novembre 2011

Vi aspetto questo sabato 19 novembre 2011 alle ore 15.30 a Sondrio presso il Palazzo Martinengo (centro città) dove si inaugurerà la mostra collettiva “Biennale di Sondrio”

Inaugurazione: sabato 19.11.2011 alle ore 15.30.
Video: http://www.youtube.com/watch?v=HxfRfhGMuKA

Palazzo Martinengo
Piazza Giuseppe Garibaldi – Sondrio
Orario: 9.30-18 tel. 0342.526269
Ingresso libero

Conferenza al Rotary Club (19 novembre 2010)


Venerdì 19 novembre 2010 ho tenuto una conferenza sulla mia arte ai soci del Rotary Club di Colico, presso il ristorante “Domingo” di Delebio.
E’ stata una bella serata, penso di aver suscitato perplessità, inquetudini e sorrisi.
Bhe! ho smosso un pò i loro pensieri.
Grazie alla Presidente Maria Paola Salomoni della sua gentilezza.

Mostra Banca Fideuram (20/9 al 18/10/10)


Se capitate a Sondrio andate a visitare la mia mostra personale (20/9 -18/10/10) presso la banca Fideuram in Via Lavizzari (zona Scarpatetti).
orari:
mattino 8,30 – 13
pomeriggio: 14,00 – 17,00
giorni di chiusura: sabato e domenica

Dopo circa una settimana ho dovuto cambiare la mia scultura “Vita spezzata” con “Metamorfosi” del coccodrillo.
Per alcune persone era troppo forte, bho! E’ una delle sculture più belle e significative che abbia fatto.
Sinceramente non capisco la gente, dimostra di aver paura della vita, di non avere una buona serenità in sé stessa.